Genova: coppia aggredita da stranieri: lei incinta, accerchiati e derubati

GENOVA – Accerchiati e derubati mentre tornavano in centro storico da una serata di svago. È successo a una coppia genovese, marito e moglie, lei incinta al settimo mese, in piazza Lavandaie, nei pressi di Porta Soprana.

I due erano appena scesi dalla macchina, intorno alle 3.40 del mattino, quando un gruppo di stranieri, che secondo alcuni testimoni erano seduti sulle vicine panchine, li ha circondati e minacciati. E ora un gruppo di abitanti minaccia: “Inizieremo a fare le ronde nei fine settimana, non ne possiamo più”. (primocanale.it)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -