Ghanese 19enne arrestato a Milano: in tasca fumo, erba e una lama

droga-spaccio3

Un ragazzo di diciannove anni, originario del Ghana, è stato arrestato giovedì in stazione Centrale a Milano con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

A far scattare le manette sono stati i poliziotti del compartimento Polfer Lombardia, impegnati nei classici controlli nello scalo ferroviario.

Gli agenti, proprio all’uscita della Galleria carrozze, hanno notato il giovane che cercava di scambiare qualcosa con un altro cittadino straniero. A quel punto, i poliziotti sono entrati in azione e hanno deciso di perquisire il diciannovenne, molto nervoso alla vista degli uomini della Polfer.

Nelle tasche del ragazzo, che ha diversi precedenti proprio per spaccio, gli agenti hanno trovato ventisei pezzi di hashish, per un peso complessivo di ottanta grammi, tre involucri con tre grammi di marijuana all’interno e una lama da taglierino.

milanotoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -