Polizze assicurative anche ad altri esponenti M5S, Grillo e Casaleggio consultano i legali

Ore concitate sull’asse Milano/Genova dopo che una nuova tegola – la storia della presunta polizza intestata alla sindaca di Roma Virginia Raggi da Salvatore Romeo – si è abbattuta sul Campidoglio. A quanto apprende l’Adnkronos, i vertici del Movimento hanno contattato legali, per comprendere i risvolti giudiziari di questa nuova vicenda, ma anche esperti, per capire meccanismi e funzionalità delle polizze assicurative che sarebbero state intestate a sindaca ed altri esponenti M5S.

Dopo momenti di grande preoccupazione, che hanno visto contatti febbrili tra Beppe Grillo e Davide Casaleggio, a quanto si apprende, il clima sarebbe ora più disteso: per i vertici si sarebbe aperto uno spiraglio e la situazione sarebbe meno critica di quanto non fosse apparso nelle prime ore dalla diffusione della notizia.

Bocche cucite, ma nelle prossime ore non dovrebbe esserci alcun post sul blog né decisioni dirimenti sul futuro della sindaca. Ma la tensione resta alta, anche perché i ‘duri e puri’ del M5S sono pronti a dare battaglia, indipendentemente dalla difesa portata avanti della prima cittadina. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -