Trento: tenta di violentare una 70enne, arrestato pregiudicato romeno

TRENTO, 2 FEB – Arrestato dalla polizia a Trento uno straniero di 27 anni accusato di avere tentato di violentare una donna sessantenne. Al momento dell’aggressione, avvenuta oggi all’alba, la donna si trovava con il suo cane nei pressi della sua abitazione.

Secondo una prima ricostruzione, il cittadino romeno di 27 anni, con numerosi precedenti di polizia, in preda ai fumi dell’alcol ha bloccato la donna all’ingresso del condominio e ha tentato con la forza un approccio sessuale colpendola al volto per vincere la sua resistenza. La donna è riuscita a divincolarsi utilizzando uno spray al peperoncino che aveva con sé e poi ha avvertito il ‘113’. Giunti sul posto, gli agenti delle volanti sono riusciti a bloccare l’aggressore che stava tentando fuggire e lo hanno arrestato. Ora su trova rinchiuso nel carcere di Spini di Gardolo, in attesa del processo per direttissima. La vittima dell’aggressione, oltre al grande spavento, ha riportato ferite al volto giudicate guaribili in una decina di giorni. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -