Le solite Ong prelevano 100 clandestini

 

La nave di ricerca e soccorso Aquarius, gestita da Medici senza frontiere e SOS Mediterranée – accusate da Frontex di essere colluse con i trafficanti – ha prelevato oggi 100 migranti nel Mediterraneo, tra cui – dicono – 41 bambini e ragazzi. Stando a quanto si legge sugli account Twitter delle due ong, le persone recuperate hanno riferito di altre imbarcazioni in difficoltà, su cui sono ora concentrate le operazioni dell’equipaggio.

Ong e contractors americani fanno contrabbando “industriale” di immigrati

“La Ue ha dimostrato di essere capace di chiudere le rotte di migrazioni irregolari, come ha fatto nella rotta del mediterraneo orientale. Ora è tempo di chiudere la rotta dalla Libia all’Italia. Ho parlato a lungo col premier Gentiloni ieri e posso assicurare che possiamo riuscirci. Quello che serve è la piena determinazione a farlo. Lo dobbiamo prima di tutto a chi soffre e rischia la vita, ma lo dobbiamo anche agli italiani e a tutti gli europei”. Così ha vaneggiato Donald Tusk dopo l’incontro col premier libico Fayez al Serraj.



   

 

 

1 Commento per “Le solite Ong prelevano 100 clandestini”

  1. Cosa ci vuole per mettere queste ONG in grado di non nuocere più

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -