L’antirazzista Odevaine ha ricevuto per anni 5mila euro al mese da Buzzi

ROMA, 1 FEB – “Ho percepito cinquemila euro al mese da Salvatore Buzzi da fine 2011 al novembre del 2014. Per lui risolvevo i problemi, facilitavo gli interessi di Buzzi. Ho preso soldi anche dalla cooperativa La Cascina”. E’ l’ammissione fatta nel corso dell’udienza del processo a Mafia Capitale, da Luca Odevaine, ex componente del tavolo nazionale sugli immigrati e imputato nel maxiprocesso per corruzione.

Nel corso dell’interrogatorio, l’ex capo di gabinetto del sindaco di Roma Valter Veltroni ha spiegato di avere percepito, per la vicenda della gestione del Cara di Mineo, circa “diecimila euro, poi diventati ventimila euro” per un totale di circa “260 mila euro” dai vertici della cooperativa La Cascina. Per questa vicenda, in particolare, Odevaine ha già patteggiato una pena a 2 anni e 8 mesi sempre per corruzione.



   

 

 

1 Commento per “L’antirazzista Odevaine ha ricevuto per anni 5mila euro al mese da Buzzi”

  1. Che razza di ipocrita:”bisogna tenere alta la guardia contro il razzismo”;e intanto stava a libro paga di Buzzi(“i migranti rendono più della droga”)!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -