Aosta, Guardia di Finanza arresta il procuratore capo

 

I militari della Guardia di finanza di Milano hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari nei confronti del procuratore capo facente funzione della Procura di Aosta e di un imprenditore, Gerardo Cuomo. I due sono accusati di induzione indebita per dare o promettere utilità. L’inchiesta è condotta a Milano (competente su Aosta, ndr) ed è stata affidata al sostituto procuratore Roberto Pellicano. adnkronos

Pasquale Longarini era stato uno dei magistrati inquirenti del caso Cogne. Da sostituto procuratore aveva infatti collaborato con la collega Stefania Cugge alle indagini che in primo grado, nel 2004, portarono alla condanna a 30 anni di reclusione per Anna Maria Franzoni, accusata dell’omicidio del figlio di 3 anni, Samuele (pena ridotta a 16 anni dalla corte d’Assise Appello di Torino e confermata poi in Cassazione). Messaggero



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -