Furti di tir in 5 province, tre romeni arrestati

TERNI, 28 GEN – Sono nove, al momento, gli episodi contestati dalla Digos di Terni a tre romeni presunti componenti di una banda specializzata in furti di mezzi pesanti a ditte ternane e delle province di Grosseto, Latina, Frosinone e Perugia.

I tre, sui 30 anni, disoccupati e residenti in provincia di Latina, sono stati arrestati al termine di un’indagine avviata a maggio 2016, dopo il primo furto di tre tir Mercedes Actros e tre semirimorchi, con all’interno rotoli di acciaio, a una ditta ternana. La Digos ha recuperato quattro tir, un escavatore Caterpillar, una macchina rullatrice da asfalto, sistemi elettronici per inibire i sistemi di allarme e geo-localizzazione, chiavi di automezzi rubati, targhe, motori Mercedes di tir rubati, una centralina per memorizzare i codice delle chiavi elettroniche, altro materiale edile ed industriale e oltre 10.000 euro in contanti. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -