A Roma marcia della destra sovranista, Meloni e Salvini: possiamo vincere

meloni-salvini

“Un’Italia sovrana, che dice che vengono prima gli italiani, prima i nostri prodotti, prima la nostra gente, che va a testa alta in Europa a dire che questo euro ci ha indeboliti”. Idee che “sono vincenti: se si guarda a quello che succede nel mondo, quando queste idee vengono rappresentate da persone credibili, sono vincenti. E noi possiamo vincere le prossime elezioni per un’Italia sovrana”.

Lungo il percorso che da piazza della Repubblica porta il corteo ibn piazza San Silvestro, proprio dietro palazzo Chigi, Giorgia Meloni spiega ancora una volta il senso della manifestazioni organizzata con il leghista Matteo Salvini e cui partecipano il forzista Giovanni Toti una delegazione di Fi guidata da Renato Brunetta, il movimento Idea di Gaetano Quagliariello e Carlo Giovanardi, i Popolari di Mario Mauro.Proprio a Forza Italia si rivolge la leader di Fratelli d’Italia: “Abbiamo invitato Fi a questa manifestazione, c’è Brunetta inviato a rappresentare il partito, Toti sarebbe venuto comunque, c’è Santanchè… E soprattutto ci sono molti elettori che ci tengono che Fi non perda la bussola”.

E ribadisce: “Noi vogliamo una coalizione più ampia possibile, ma c’è il vincolo della coerenza sul programma. Questa manifestazione è l’occasione per invitare Fi a scegliere da che parte stare, se con gli inciuci o con il popolo”.Il passaggio successivo sarebbero le primarie del centrodestra: “Credo siano un modo valido per coinvolgere i cittadini che vogliono contare” e vanno svolte “in un’ottica di collaborazione e non di supremazia: si individua il portabandiera di una squadra e poi si fa gioco di squadra”.Ovviamente, la condizione imprenscindibile è che si vada rapidamente alle urne: “Elezioni subito, la parola deve passare agli italiani: non ci sono più scuse, anche dopo il pronunciamento della Consulta, per mantenere un governo che non è stato scelto da nessuno. E’ il quarto governo di fila non scelto da nessuno: basta con giochi di palazzo, con i voltagabbana, con governi che fanno gli interessi di tutti tranne che degli italiani”.(askanews)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -