16enne rapinata con pugno in faccia, arrestati marocchini

Ragazza rapinata a Milano mentre passeggia col cane, le tirano un pugno in faccia

Paura per una ragazza di 16 anni che ha subìto una rapina violenta nella serata del 26 gennaio non lontano da casa sua, intorno alle nove e mezza.

La giovanissima stava passeggiando con il suo cane in viale Rimembranze di Greco quando le sono venuti incontro due giovani: questi le hanno tirato un pugno e – dopo avere afferrato il telefono della ragazza – sono scappati via.

Il padre della 16enne ha subito avvertito il numero di emergenza 112. Una pattuglia del nucleo radiomobile, in transito nella zona, ha visto i due rapinatori correre e li ha inseguiti bloccandoli. Si tratta di due marocchini di 18 e 23 anni, quest’ultimo con alcuni precedenti. Entrambi sono irregolari in Italia.

I malviventi sono stati portati a San Vittore e il telefono è stato restituito alla 16enne, che non ha avuto bisogno di cure da parte dei sanitari.

loreto.milanotoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -