Sanità, Eurispes: il 41,9% degli italiani non può permettersi cure

Condividi

 

Il 41,9% degli italiani non può permettersi di curarsi. E il 39,4% sprofonda nella povertà a causa di una malattia propria o di un familiare. E’ quanto emerge dal ‘Rapporto Italia 2017’ di Eurispes. Secondo quanto riportato dalla ricerca, inoltre, il 25,6% delle famiglie ha difficoltà a far fronte alle spese mediche mentre sale al 38,1% (+ 3,9%) chi è stato costretto a tagliare le spese mediche.

Tra chi ha avuto la necessità di chiedere un prestito bancario nel corso degli ultimi tre anni, il 10,9% doveva affrontare cure mediche. Quanto alla qualità dei servizi pubblici in Italia gli ospedali ottengono il secondo posto (47,7%), insieme alla Difesa, dopo la scuola ma prima dei servizi di sicurezza e ordine pubblico e degli enti previdenziali. (AdnKronos Salute)

poverta-ue

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -