Kyenge: “Il Pd approvi la legge sullo ius soli”

“Faccio un appello al Pd, il nostro partito non deve avere paura dell’ostruzionismo della Lega che sta facendo le barricate in Senato per non far passare questa legge.

kyenge

Il ministro all’Integrazione Cecile Kyenge a Che tempo che fa

In passato, quando si è voluto, queste barricate sono state superate”. Cecile Kyenge, intervenendo a Radio Cusano Campus, ha chiesto al suo partito di andare avanti per approvare la legge sullo ius soli che giace ferma in Senato.

“Per l’Italia questo tema rimane una priorità, per una questione di civiltà –ha affermato Kyenge-. I bambini senza cittadinanza che ci guardano ci chiedono di non essere più ignorati. Questa è una responsabilità di tutti noi, anche per dare coerenza a tutti i temi che contraddistinguono il Pd”.

Ieri, intanto, la relatrice della riforma Doris Lo Moro, capogruppo dem in commissione, ha aperto il dossier “ius soli” e si è detta determinata a portare a casa la legge “a tutti i costi” pur ammettendo che “in questi giorni si sente che c’è qualcosa che non va”. “Credo sia collegato alla sentenza della Consulta – spiega – e alle sue conseguenze: se si va al voto prima dell’estate o meno. Comunque non mi sembra credibile l’ipotesi di voto anticipato con tutti i problemi sul tavolo. E con la Lega non abbiamo nulla che ci accomuni, non vedo neppure affinità sulla legge elettorale”. E, infatti, il Carroccio, non intende cedere sulla riforma della cittadinanza.“Se approda in Aula – dice Calderoli -presenterò non gli 8 mila emendamenti già depositati in commissione, ma milioni. Faremo su questo la campagna elettorale”.
IL GIORNALE



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -