Bologna: archiviata l’inchiesta sul figlio di Erdogan

Condividi

 

 

BOLOGNA, 24 GEN – E’ stata archiviata dal Gip l’inchiesta aperta a Bologna su Bilal Erdogan, figlio del leader turco Recep Tayip. Bilal, difeso dall’avvocato Giovanni Trombini. Rispondeva di riciclaggio, in seguito all’esposto di un oppositore politico rifugiato in Francia, Murat Hakan Uzan.

A dicembre erano state disposte nuove indagini con l’obiettivo di sentirlo, ma Uzan non si è reso disponibile (qualcuno lo avrà fatto fuori?, ndr). A questo punto i Pm hanno inoltrato una seconda richiesta di archiviazione che, a quanto apprende l’ANSA, è stata accolta dal giudice. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -