Ventimiglia, fermato furgone con 41 clandestini

 

VENTIMIGLIA (IMPERIA), 21 GEN – Un furgone con 41 stranieri a bordo, tutti uomini, in prevalenza africani tra i 20 e i 30 anni, è stato fermato, giovedì sera, dalla polizia di frontiera al valico autostradale di Ventimiglia. I migranti viaggiavano su un “Renault Master”, diretto verso la Francia. le manette sono scattate per il uno dei due passeur – il passeggero, in quanto il conducente è riuscito a scappare – un albanese di 21 anni, accusato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina con l’aggravante del trattamento disumano. I migranti infatti erano allo stremo delle forze e quasi privi di aria. Alcuni di loro alle forze dell’ordine hanno dichiarato di aver pagato 150 euro a testa per attraversare abusivamente il confine.

Stamani, davanti al gip Massimiliano Rainieri, si è svolta l’udienza di convalida dell’arresto. Nei confronti dell’albanese stata così disposta la custodia cautelare in carcere. I migranti, provenienti per la gran parte da Guinea, Senegal, Nigeria e Costa d’Avorio, sono stati tutti rifocillati. (ANSA) –



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -