Lancia sassi contro i vetri e aggredisce vigilantes, ghanese arrestato

Condividi

 

CAGLIARI, 21 GEN – Ha prima infastidito alcuni clienti del centro commerciale Auchan, poi ha aggredito verbalmente gli uomini della vigilanza e lanciato pietre che hanno danneggiato la vetrata dell’edificio confinante ed infine ha aggredito due poliziotti.

Arrestato Ebrima Dampha, ghanese di 21 anni. E’ accusato di violenza, resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento. L’episodio è avvenuto ieri pomeriggio. Al 113 è arrivata la chiamata dei vigilantes dell’Auchan che segnalavano il danneggiamento delle vetrate dell’Assessorato del lavoro. Sul posto sono subito arrivati gli agenti della squadra volante che, raccolta una descrizione del giovane straniero, lo hanno bloccato in via Simeto. I poliziotti, dopo un primo momento di calma, sono stati aggrediti e alla fine hanno arrestato il ghanese.

Dai successivi accertamenti è emerso che poco prima era stato allontanato dai parcheggi del supermercato perché infastidiva i clienti chiedendo con insistenza denaro e reagendo quando non gli venivano dati soldi. Quando gli uomini della vigilanza sono intervenuti per allontanarlo, l’immigrato ha preso due pietre lanciandole contro di loro, ma ha danneggiato la vetrata. Il 21enne già in passato era stato denunciato per gli stessi reati. (ANSA).

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Lancia sassi contro i vetri e aggredisce vigilantes, ghanese arrestato”

  1. NON HA NIENTE DA PERDERE E CON IL FREDDO ECC… HA RIMEDIATO IL SISTEMA DI UN PIATTO CALDO, MANGIARE DORMIRE-

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -