Neve in Sardegna, appello Coldiretti: centinaia di animali morti

 

animali-neve

CAGLIARI, 20 GEN – Una task force per perlustrare tutte le campagne coinvolte dalla nevicata eccezionale. Lo chiede Coldiretti Sardegna, lanciando un appello alla Giunta regionale.

“Mentre la neve inizia lentamente a sciogliersi, emergono i danni. Dalle prime rilevazioni – annuncia il presidente Battista Culacu – dovrebbero essere centinaia gli animali morti, soprattutto vacche che si sono trovate intrappolate in mezzo al muro di neve. Perdite che si annunciano ingenti per gli allevatori e che andranno a sommarsi alle altrettanto pesanti perdite nel patrimonio boschivo. Per evitare conflitti nei numeri, in previsione di necessari risarcimenti, è necessario attivare una task force. Se ci si attiva immediatamente si riesce ad avere un quadro reale delle perdite”, chiarisce Cualbu.

“Il tempo però è tiranno – avverte il direttore di Coldiretti Sardegna Luca Saba – e un giorno potrebbe essere determinante per perdere la possibilità di trovare sul campo tutti gli animali che non hanno resistito”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -