Neve in Sardegna, appello Coldiretti: centinaia di animali morti

Condividi

 

 

animali-neve

CAGLIARI, 20 GEN – Una task force per perlustrare tutte le campagne coinvolte dalla nevicata eccezionale. Lo chiede Coldiretti Sardegna, lanciando un appello alla Giunta regionale.

“Mentre la neve inizia lentamente a sciogliersi, emergono i danni. Dalle prime rilevazioni – annuncia il presidente Battista Culacu – dovrebbero essere centinaia gli animali morti, soprattutto vacche che si sono trovate intrappolate in mezzo al muro di neve. Perdite che si annunciano ingenti per gli allevatori e che andranno a sommarsi alle altrettanto pesanti perdite nel patrimonio boschivo. Per evitare conflitti nei numeri, in previsione di necessari risarcimenti, è necessario attivare una task force. Se ci si attiva immediatamente si riesce ad avere un quadro reale delle perdite”, chiarisce Cualbu.

“Il tempo però è tiranno – avverte il direttore di Coldiretti Sardegna Luca Saba – e un giorno potrebbe essere determinante per perdere la possibilità di trovare sul campo tutti gli animali che non hanno resistito”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -