L’ignoranza andrà di moda, maturità più facile dal 2018

 

Dal 2018 per essere ammessi all’esame di maturità sarà sufficiente avere la media del 6, condotta inclusa, e non più 6 in tutte le materie come previsto attualmente. Lo prevede lo schema di decreto sugli esami di Stato. Per essere ammessi i ragazzi dovranno sostenere, ma non in corso di esame, la prova Invalsi. E ancora, sempre per essere ammessi, come ora sarà necessario aver frequentato almeno tre quarti del monte ore attuale. Il nuovo esame vedrà gli studenti alle prese con due sole prove scritte e un colloquio orale.

Per ogni prova scritta, i commissari possono decidere di assegnare massimo 20 punti (al posto dei 15 attuali). Anche la prova orale potrà essere valutata con punteggio massimo di 20 (al posto dell’attuale massimo di 30 punti). (AdnKronos)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -