Furto di rame, bambini come vedette: arrestate due nomadi

 

TORINO, 18 GEN – ‘Baby vedette’ di dieci anni appena utilizzate come sentinelle durante un furto di cavi di rame in una ditta di Torino. Il particolare è emerso nel corso delle indagini dei carabinieri, che per il furto hanno arrestato due cugine di 31 e 32 anni, entrambe residenti nel campo nomadi di strada dell’Aeroporto, a Venaria Reale, alle porte del capoluogo. Le due donne, che sono state collocate ai domiciliari, era riuscite grazie anche alla complicità delle ‘baby vedette’ a rubare cento chili di cavi di rame. La refurtiva è stata recuperata e restituita ai proprietari. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -