Delrio alla Germania: “Non si danno ordini a un Paese SOVRANO come l’Italia”

delrio

“La proposta tedesca è irricevibile non si danno ordini ad un Paese sovrano come l’Italia”. Lo ha affermato il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti al TG1 delle ore 20 rispetto al caso emissioni e Fca. “L’Autorità di omologazione italiana è quella deputata a stabilire la correttezza dei dispositivi e noi l’abbiamo stabilita esattamente come loro hanno stabilito la irregolarità sulla Volkswagen. Queste sono relazioni tra buoni vicini che si rispettano. Noi non abbiamo niente da nascondere e i dati sono a disposizione della Commissione Europea che ha messo in piedi una camera di mediazione. Ma non accettiamo imposizioni per le campagne elettorali o per le tensioni interne ad un Paese”.

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti ha scritto questa sera alla Commissaria europea all’Industria e al Mercato Elzbieta Bienkowska chiedendo chiarimenti rispetto alle dichiarazioni attribuite alla Commissione Europea sul comportamento dell’Italia relativamente al caso emissioni Fca e ha ribadito la correttezza dell’operato.



   

 

 

2 Commenti per “Delrio alla Germania: “Non si danno ordini a un Paese SOVRANO come l’Italia””

  1. Certi se ne accorgono sempre troppo tardi-che l’Italia è un paese SOVRANO-ma meglio tardi che mai!

  2. Fetente!
    Però se gli ordini vengono impartiti tramite dalla Commissione UE, allora va bene cedere sia la sovranità, che prosciugare conti correnti dei cittadini italiani frutto di anni di duro lavoro e sacrifici. Maledetti!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -