Riminese sfregiata con l’acido dal suo ex, rischia di perdere la vista

 

RIMINI, 11 GEN – Sfregiata con l’acido dal suo ex compagno: una riminese di 28 anni è ricoverata in gravissime condizioni al Bufalini di Cesena e rischia di perdere la vista.
La donna è stata aggredita ieri sera dall’ex, originario di Capo Verde, rintracciato stamani dalla Polizia di Stato. Alle ricerche hanno partecipato anche i carabinieri. In agosto l’uomo si era reso autore di altri maltrattamenti e a suo carico era stato aperto un fascicolo sfociato in un provvedimento di ammonimento del questore di Rimini Maurizio Improta. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -