Umbria e Marche, neve sulle zone terremotate

neve-terremotati

NORCIA (PERUGIA), 5 GEN – Norcia sotto la neve: l’attesa perturbazione con precipitazioni e freddo intenso è arrivata anche nelle zone colpite dal terremoto. La città di San Benedetto si è svegliata sotto un leggero manto bianco, così come Preci e Cascia. La precipitazione nevosa nei tre centri della Valnerina si è comunque attenuata nel corso della prima mattinata. Continua a nevicare, invece, con insistenza sulle montagne sovrastanti. I mezzi antineve della Provincia e dei singoli comuni sono entrati subito in azione per rendere percorribili le strade, rese però a tratti insidiose dal ghiaccio. ansa

ANCONA, 5 GEN – Annunciate dalle previsioni meteo, prime brevi nevicate stamani nelle Marche, nelle zone terremotate di Arquata del Tronto, Camerino, Visso, ma anche nell’entroterra pesarese e a Fabriano. Qualche fiocco misto a pioggia è caduto anche ad Ancona e Falconara. Al momento si circola senza problemi lungo l’A14, mentre fra Ancona e Falconara si registrano rallentamenti del traffico all’imboccatura della Ss 76 e lungo la Ss 16. Transitabili con catene al seguito o pneumatici termici i valichi della Contessa, di Scheggia e di Fossato di Vico, al confine con l’Umbria. Ad Arquata e Pescara del Tronto, distrutte dal sisma e ormai quasi del tutto spopolate, è nevicato per un’ora fra le 8 e le 9 del mattino, ma si prevede una nuova ondata di precipitazioni nelle prossime ore. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -