Meningite, nuovo caso sospetto a Napoli: morto un 46enne

 

Caso di sospetta meningite a Napoli, dopo la morte due giorni fa di un 18enne di Agerola trasportato all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia.  Arriva la conferma: il 18enne di Agerola è morto di meningite

Ieri un 46enne è morto nella sua abitazione nel quartiere Fuorigrotta, nonostante l’intervento d’urgenza dei sanitari del 118 per trasportarlo in ospedale a seguito di un’improvvisa febbre alta. Sono in corso gli esami al Secondo Policlinico per accertare se, come si sospetta, si è trattato di un nuovo caso di meningite. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -