Terrorismo Spagna: due arresti, “preparavano attentato”

 

MADRID, 28 DIC – La polizia spagnola ha arrestato a Madrid oggi due presunti jihadisti trovati in possesso di caricatori di armi da guerra Kalashnikov AK-47.

I due uomini, originari del Marocco e della Gambia, sono accusati di terrorismo e propaganda jihadista. Secondo fonti dell’indagine c’era un rischio reale che i due uomini stessero preparando una azione terroristica. E’ la prima volta in Spagna che presunti jihadisti sono arrestati in possesso di ari da guerra, rileva E Pais online.

Da quando nel 2015 la Spagna ha innalzato al livello 4, il penultimo grado, l’allerta terrorismo islamico le forze di sicurezza hanno arrestato 175 presunti jihadisti.(ANSAmed)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -