Calderoli: “Maria con burqa nel presepe? Siamo al catto-jihadismo”

 

Dal catto-comunismo al catto-jihadismo il passo è breve

calderoli“Un prete trasforma Giuseppe e Maria in islamici? Purtroppo stiamo passando dal ‘catto comunismo’ al ‘catto jihadismo’. E stiamo diventando un mondo al contrario. Sbaglia, e mi auguro sbagli in buona fede, quel parroco che a Potenza, per compiacere i fedeli islamici, ha deciso di travisare il presepe, infilando il burqa alla statuetta di Maria e dando fattezze e nome arabo a Giuseppe, per lanciare un segnale di apertura e dialogo all’Islam”. Lo dichiara Roberto Calderoli (Lega).

A Potenza il presepe islamico: Madonna col burqa sposata con Mustafa

“L’Italia negli ultimi venti anni – aggiunge – non ha lanciato segnali di apertura all’Islam, ma ha aperto tutte le sue porte concedendo tanto, troppo, senza mai ricevere nulla, in termini di rispetto e di reciprocità, dalle comunità islamiche presenti sul nostro territorio. E adesso arriviamo addirittura a sabotare un simbolo come il presepe? Questo è un vero sacrilegio”. ADNKRONOS



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -