Accoltella 2 connazionali e appicca incendio, arrestato marocchino

 

BERNALDA, 28 DIC – Accusato di lesioni aggravate e danneggiamento a seguito di un incendio, a Metaponto di Bernalda (Matera), un cittadino marocchino di 29 anni è stato arrestato dai Carabinieri.

Il malvivente – nei cui confronti la Questura di Trapani aveva emesso un provvedimento di respingimento – ha prima accoltellato due connazionali, causando loro ferite giudicate guaribili in 30 giorni, e poi ha dato fuoco ad alcuni cartoni depositati vicino a un supermercato, provocando danni per circa 30 mila euro. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -