Obama: se avessi potuto ricandidarmi sarei stato rieletto

 

obama-joker

Il presidente uscente Usa Barack Obama, che lascerà le sue funzioni il 20 gennaio, s’è detto “certo” che avrebbe vinto un terzo mandato se la Costituzione gli avesse permesso di essere ancora una volta candidato.

In un’intervista al podcast “The Axe Files” animata dal suo ex consigliere David Axelrod e prodotta dalla CNN e dall’Università di Chicago, Obama ha respinto le critiche affermando che la sua visione per gli Usa non è stata un sogno. “Ho fiducia in questa visione, perché sono cerco che, se mi fossi ripresentato e l’avessi spiegata, avrei mobilitato una maggioranza di americani per aderirvi”, ha detto il presidente.

“Dopo l’elezione e la vittoria di Trump, molta gente ha suggerito che, in un certo modo, non fosse in realtà che un sogno (…). Ma la cultura è cambiata, la maggioranza aderisce alla nozione di un’America unica che è tollerante e diversa e aperta, e piena d’energia e dinamismo”, ha detto ancora Obama.Per quanto riguarda la candidata democratica sconfitta, Hillary Clinton, Obama ha detto che “ha funzionato meravigliosamente in circostanze davvero difficilissime. Io penso che su di lei si siano usati due pesi due misure”. Obama ha ricordato che Clinton ha vinto il voto popolare, “ma noi non abbiamo una buona distribuzione della popolazione”, ha lamentato.(Fonte Afp)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -