Damasco, i terroristi hanno inquinato l’acqua con diesel

 

Le autorità siriane hanno denunciato di essere state costrette a ridurre la fornitura di acqua a Damasco perché i terroristi avrebbero inquinato con il diesel la principale sorgente che si trova a nord-ovest della capitale. Secondo l’Autorità per l’Acqua siriana, stando a quanto riferisce al-Arabiya, negli ultimi giorni sono state utilizzate le riserve per garantire il servizio idrico a Damasco.

La sorgente che fornisce acqua alla capitale siriana si trova ad Ain al-Fijah, località del Rif settentrionale di Damasco in mano ai ribelli situata in una zona montuosa, non lontana dal confine con il Libano. (con fonte adnkronos)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -