Due soldati turchi bruciati vivi dall’Isis

 

soldati-turchi-uccisi-isis2

Lo Stato islamico (Isis) ha diffuso un video nel quale vengono mostrati due  soldati turchi bruciati vivi. Il video, nel quale appaiono due uomini in uniforme trascinati in una gabbia prima di essere bruciati, è stato pubblicato sui siti jihadisti. Le immagini, circa 19 minuti, sarebbero state dichiaramente girante nella cosiddetta “provincia di Aleppo”, in Siria settentrionale.

Parlando in turco, il killer dei due uomini attacca verbalmente il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e invita alla “distruzione” in Turchia. Il raccapricciante video ricorda quello dell’uccisione di Maaz al Kassasbeh, il pilota militare giordano che fu catturato a dicembre 2014 e poi bruciato vivo in una gabbia. L’agenzia di stampa dell’Isis, Amaq, ha riferito il mese scorso che i jihadisti avevano catturato due soldati turchi e, separatamente, Ankara aveva confermato di aver perso il contatto con due dei suoi militari.(Fonte Afp)

soldati-turchi-uccisi-isis



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -