Natale, Radicali in visita nelle carceri

 

ROMA, 22 DIC – E’ il primo Natale senza Marco Pannella, ma la tradizione radicale delle festività nelle carceri sarà mantenuta: più di cento tra militanti e dirigenti del partito visiteranno infatti 40 istituti di pena in tutta Italia, da Nord a Sud, passando per la Sardegna e la Sicilia. Lo hanno annunciato questa mattina in una conferenza stampa nella sede di via di Torre Argentina i dirigenti del partito Radicale trasnazionale, Rita Bernardini, Antonella Casu e Sergio D’Elia.

Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei: 44 ergastolani al raduno dei Radicali?

Tra le iniziative anche il volume “Forza Francesco, grazie Marco”, il librone – pesa più di 5 Kg – con le firme di oltre 19.056 detenuti dalle carceri di tutta Italia che contiene le fotocopie a colori di tutte le lettere, le buste e le firme con i nomi dei detenuti che hanno aderito alla marcia per l’Amnistia del 6 novembre scorso organizzata in concomitanza con il Giubileo dei carcerati. I volumi, è stato annunciato, saranno consegnati a Papa Francesco, al ministro della Giustizia Orlando e al Presidente della Repubblica Mattarella. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -