Caso di meningite batterica nel Nisseno

 

CALTANISSETTA, 22 DIC – Un pensionato di 70 anni, originario di Santa Caterina Villarmosa (CL) è stato ricoverato la scorsa notte all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta perché affetto da una meningite batterica. L’uomo presentava febbre, rigidità degli arti ed era in preda a un forte stato di agitazione.

A confermare la diagnosi di meningite batterica, l’esame del liquor. La forma batterica è più grave rispetto a quella virale. Nella notte è stato cercato un posto letto in un reparto di Malattie infettive, ma in tutta la Sicilia non ve ne sarebbero di liberi. La prognosi è attualmente riservata; i medici hanno provveduto a somministrare la terapia di prevenzione ai parenti del pensionato e anche alle persone presenti al Pronto soccorso al momento dell’arrivo del paziente. (ANSA)

Toscana, “Asl conferma, migranti possibile causa di epidemia meningite”

meningite-morti



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -