Tentato stupro di una 18enne: afghano arrestato dai Carabinieri

 

Una ragazza di 18 anni è la vittima di un tentativo di stupro messo in atto da un 35enne afghano, in italia dal 2013 con permesso di soggiorno per protezione accessoria. L’uomo l’ha aggredita nei pressi della Stazione centrale, in via degli Stella, una trasversale di viale Miramare, nella notte tra lunedì 19 e martedì 20 dicembre.

La notizia, resa nota dal quotidiano locale, è stata confermata dai Carabinieri, che comunque stanno svolgendo i doverosi approfondimenti. Stando a quando riportato dalla giovane – che ha formalizzato martedì la denuncia -, il suo aggressore, l’avrebbe palpeggiata e messo le mani nelle parti intime, cercando poi di spogliarla. La ragazza però ha urlato attirando l’attenzione di un passante che ha chiamato il 112 e i militari del Nucleo radiomobile sono giunti tempestivamente sul luogo fermato il 35enne afghano.

Sul posto è poi giunto anche il personale del 118 per assistere la 18enne sotto choc e per curarle delle lesioni cagionate durante la violenza sessuale.

Maggiore chiarezza sull’episodio verrà fatta oggi nel corso dell’interrogatorio di garanzia davanti al gip.

triesteprima.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -