Strage di Berlino, Merkel: “aiuteremo sempre chi vuole integrarsi”

 

merkel-jihad

“È per noi una giornata molto difficile, sappiamo che la persona che ha compiuto questo atto aveva chiesto asilo in Germania. Noi continueremo a sostenere e dare sostego alle persone che chiedono di integrarsi nel nostro paese”.

E’ quanto ha detto oggi la cancelliera tedesca Angela Merkel, a poche ore dalla strage di Berlino in cui sono morte 12 persone. Secondo le prime risultanze d’indagine, l’autore della strage è un richiedente asilo di origine pachistana. (askanews)

“Non vogliamo vivere nella paura anche se questo sono le ore della paura nel nostro Paese”. “Vogliamo aiutare le persone che vogliono continuare a vivere in questo paese liberamente”, ha aggiunto Merkel.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -