Borghezio: “Che ci facevano i consiglieri militari turchi ad Aleppo?”

 

Se lo domanda l´On. Mario BORGHEZIO in una interrogazione presentata al Parlamento Europeo: “Corrispondenti della tv libanese “al Manar” presenti ad Aleppo hanno dichiarato alla stampa italiana che, dopo i furiosi combattimenti con gli uomini del califfato che hanno portato all´ingresso delle truppe governative in città, sono stati scoperti in alcuni bunker della zona orientale (quartiere Hay al Sheik) sei consiglieri militari turchi che avevano il compito di coordinare gli attacchi dei miliziani dello Stato Islamico”.

“Una simile nuova rivelazione – dichiara Borghezio – configura gravi responsabilità del Governo Turco negli scontri in Siria”.

Borghezio dunque chiede: “Come valuta la Commissione una tale sconcertante notizia ? Non ritiene la Commissione di dover rivedere ulteriormente (e non solo sospendere) i rapporti con uno Stato la cui doppiezza é testimoniata da fatti così eclatanti?”

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Al-Jafari, ambasciatore siriano all’ONU dice che Ufficiali dei servizi segreti di USA, Israele, Turchia, Qatar e Arabia Saudita sono intrappolati ad Aleppo Est. Egli cita i nomi e le nazionalità



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -