Afghanistan, nuovo filmato della coppia canadese rapita dai Talebani

 

E’ stato diffuso un nuovo video della coppia americano-canadese rapita in Afghanistan dai talebani quattro anni fa. Lo ha riferito l’agenzia di stampa Dpa, precisando che il video è stato caricato su alcuni social network nella notte.

RAPITI-TALEBANI

I due rapiti, la statunitense Caitlan Coleman e il marito canadese Joshua Boyle, hanno chiesto aiuto ai governi di Washington e Ottawa perché facciano il massimo per la loro liberazione. Coleman ha affermato di vivere un “incubo kafkiano” e che i quatto anni di prigionia sono “troppo lunghi” e dimostrano il “fallimento” di tutti i soggetti coinvolti nel rapimento.

Coleman e Boyle erano apparsi in un altro video alla fine di agosto nel quale avevano chiesto ai loro governi di fare pressioni sull’Afghanistan perché fosse cambiata la sua politica sulle esecuzioni dei talebani catturati, altrimenti i loro carcerieri li avrebbero uccisi. La coppia, che durante la prigionia ha avuto due figli, è stata rapita in Afghanistan nel 2012 durante un viaggio. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -