Rimini: raffica di spaccate nella notte, catturata banda di nomadi

 

riminitoday.it

Dopo l’impennata di furti e di spaccate, registrata nei giorni scorsi a Rimini, durante il fine settimana sono aumentati i controlli del territorio da parte della polizia di Stato. Nella notte tra sabato e domenica, tuttavia, si sono registrate due spaccate ai danni di altrettante attività commerciali in via Covignano e nella zona della Celle. I malviventi, dopo aver sfondato le vetrine con un’auto rubata e poi abbandonata dopo il secondo colpo, si sono impossessati delle sigarette e del fondocassa delle tabaccherie. Una volta messe a segno le spaccate, i ladri sono scappati a tutta velocità. Le Volanti, che pattugliavano le probabili vie di fuga, si sono imbattuti in un veicolo sospetto lungo la Statale 16 Adriatica.

Intimato l’alt al mezzo, a bordo del veicolo risultato privo della copertura assicurativa, hanno identificato tre persone due delle quali vecchie conoscenze delle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio. Il terzetto non è stato in grado di fornire una storia convincente per essere stati sorpresi a zonzo nel cuore della notte e, l’auto, è stata perquisita. Nel bagagliaio sono spuntati una torcia, dei guanti sporchi, delle confezioni di tabacco e altri arnesi da scasso e i tre, tutti nomadi e con un’età compresa tra i 20 e i 30 anni, sono stati portati in Questura per uleriori controlli. Nel frattempo gli accertamenti della Scientifica nelle tabaccherie visitate dai ladri hanno permesso, attraverso le immagini delle telecamere della videosorveglianza, di comparare la fisionomia dei malviventi con i tre nomadi. E’ così emerso che si trattava degli autori delle spaccate, è stato anche possibile recuperare l’auto, utilizzata come ariete per infrangere le vetrine, risultata rubata nella giornata di sabato. I tre, quindi, sono stati arrestati con le accuse di ricettazione di un’auto e di un duplice furto pluriaggravato.

nomadi-arrestati



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -