Reclutava clandestini per farne spacciatori, maghrebino arrestato

 

spaccio_drogaPIACENZA, 16 DIC – Reclutava clandestini per farli diventare spacciatori sulle piazze del Piacentino. Protagonista della vicenda un maghrebino di 41 anni arrestato a Milano – giorni fa, dopo circa 5 mesi di indagine – dai Carabinieri di Piacenza. Vicenda di cui ieri si erano saputi i primi contorni.

Oltre all’uomo – per altro ricercato per scontare una pena di 5 anni e mezzo legata a alcuni reati commessi in provincia di Rimini negli anni 2003-2007 – sono finiti in manette altri suoi 14 collaboratori e sono stati eseguiti 23 ordini di cattura mentre altre 28 persone sono denunciate in stato di libertà.

L’attività condotta dai militari – ribattezzata ‘Myocastor’ – ha permesso di sradicare una organizzazione attiva nello spaccio a cavallo fra Lombardia ed Emilia e che ha visto il 41enne reclutare ‘manovalanza’ facendola giungere clandestinamente dal Marocco a bordo di autotreni lungo la rotta Marocco-Spagna-Francia-Ventimiglia, dietro un corrispettivo che variava dai 1.500 ai 2.500 euro. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -