Prodi: “La UE non conta più nulla. Le sanzioni hanno rafforzato Putin”

 

prodi

“L’Europa non conta più nulla. La Commissione, che rappresenta l’aspetto collegiale dell’Europa unita, non esiste più, perchè gli stati hanno ripreso il potere non capendo che la Storia avrebbe fatto il suo cammino”.

Lo ha detto Romano Prodi nel corso di una intervista esclusiva a San Marino Rtv. “La Germania, per i suoi meriti, è il paese più forte d’Europa però la leadership è una altra cosa, è rendersi conto dei problemi degli altri, dei problemi collettivi e questo i tedeschi non lo sanno fare perchè hanno sempre una diciamo dottrina”, ha spiegato Prodi ripercorrendo un anno di politica internazionale e soffermandosi sugli scenari possibili per il nuovo anno.

Secondo l’ex premier “siamo in un mondo multipolare e le sanzioni hanno rafforzato Putin perchè si è colpita Madre Russia. Putin è cambiato radicalmente con la guerra in Iraq”, ha aggiunto Prodi. Su Cina e Italia sostiene invece che “la Cina ci rimette in gioco, con la possibilità di rilanciare il Mediterraneo come centro dei commerci. Stanno spostandosi dall’esportazione ai consumi, si deve fare in fretta con la Cina, stanno diventando un impero. La Cina è qualitativamente diversa dagli Stati Uniti, che sono pieni di risorse all’interno: il paese asiatico ha il 20% della popolazione mondiale e il 7% delle terre coltivate, ha bisogno di comprare energia, materie prime e cibo. L’Italia ha la necessità di recuperare la sua identità, e una coesione con l’Europa. Nel mondo globalizzato di oggi l’idea di un’ Italia sola è una cosa terribile”. IL GIORNALE



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -