UE: sanzioni contro la Russia estese per altri 6 mesi

 

BRUXELLES, 15 DIC – I 28 leader europei hanno concordato di rinnovare le sanzioni economiche contro la Russia varate per l’annessione della Crimea e la destabilizzazione del Donbass, come già previsto. Le misure colpiscono i settori finanziario, dell’energia, della difesa e dei beni a duplice uso civile-militare. Le sanzioni sono in scadenza il 31 gennaio 2017. Saranno rinnovate per altri sei mesi, con procedura scritta che si concluderà prima di Natale. Lo si apprende da fonti europee ai vertici del summit. ANSA

Sanzioni Russia, è un disastro. Coldiretti, export Made in Italy -24% nel 2016

Complessivamente – sottolinea la Coldiretti – le esportazioni italiane in Russia nel 2015 hanno raggiunto appena i 7,1 miliardi, con un taglio di 3,7 miliardi rispetto al 2013, l’anno precedente all’introduzione delle sanzioni.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -