Referendum Jobs act, Boldrini: No elezioni anticipate

 

15 dic.  – E’ “inopportuno” parlare di elezioni anticipate per evitare il referendum sul Jobs act. Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, parlando allo scambio di auguri con la stampa parlamentare.”La Cgil – ha detto la terza carica dello Stato – ha raccolto un milione di firme. Ora aspettiamo la decisione della Consulta ma credo si debba considerare il referendum come un momento di confronto, non è che per evitarlo bisogna fare le elezioni prima del dovuto, non può essere un criterio, sarebbe inopportuno”. (askanews)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -