Gli ultimi tre governi hanno prodotto il piu’ grande disastro in tempo di pace

renzi-letta-MONTI

di Paolo Cardenà

Gli ultimi tre governi verranno raccontati nei libri di storia per aver prodotto, in Italia, il più grande disastro economico in tempo di pace. Tra questi inserisco anche il governo Renzi che, contrariamente ai suoi predecessori, ha potuto godere di condizioni esterne straordinarie che, tuttavia, hanno prodotto scarsi e non apprezzabili risultati sul fronte della crescita, dell’occupazione, della riduzione del debito ecc ecc. Inoltre, proprio Renzi è responsabile di non aver compreso l’urgenza di concentrare sulla crescita economica tutti gli sforzi dell’azione di governo, imbarcandosi nell’arrogante esperienza della riforma costituzionale che, oltre ad aver inasprito i rapporti con le opposizioni, ha tenuto sotto scacco il paese per almeno un semestre. Il risultato che ne è uscito è un altro governo fatto ad immagine e somiglianza dell’ex premier, ma dai connotati qualificati da un elemento di ulteriore preoccupazione: la capacità riformatrice pressoché azzerata. Un governo che, più che altro, sembra la prosecuzione latente ed attenuata della crisi politica emersa dal risultato del referendum e delle contraddizioni che risiedono in casa PD.

La cosa che dispiace e che dovrebbe mortificare la politica è che si è persa un’occasione irripetibile per cercare di migliorare le condizioni dell’Italia e degli italiani, vanificando la finestra di opportunità comprata da Draghi attraverso l’acquisto di titoli. Tra un anno il Qe della Bce dovrebbe concludersi e appare verosimile ipotizzare che il tempo rimasto verrà ulteriormente impegnato per risolvere gli interessi di bottega del partito di maggioranza, continuando così a tenere sotto scacco l’Italia.

Nell’attuale contesto non esiste una manovra di politica economica in grado di favorire il recupero dell’Italia e del tempo perso. E ormai siamo agli sgoccioli e quasi messi nell’angolo.
Buona consapevolezza a tutti.

Ps: ad onor di verità, chi scrive ritiene che in Italia non esista una forza politica capace di poter invertite la tendenza.

www.vincitorievinti.com



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -