“Roma: albero di Natale piu’ sciatto, spelacchiato e triste di sempre”

Un confronto impietoso e impari, ma che non smette di far discutere, quello tra l’albero di Natale di Roma, spoglio e male allestito in piazza Venezia e quello di Milano, realizzato da Pandora, e illuminato con oltre 50mila luci e centinaia di palle di Natale all’ombra del Duomo.

A far notare la differenza tra i due addobbi è il sito ‘Roma fa schifo’, che ha pubblicato un video nel quale mette a confronto l’albero romano “uno dei più insulsi, spelacchiati e tristi di sempre”, con quelli delle altre città italiane, come Torino, Bologna, Napoli, Salerno e Milano. “Perché l’albero di natale di Roma fa pietà – scrive il sito – e quello di Milano è bellissimo?”.

A scatenare l’ira dei social il fatto che l’abete del Campidoglio, installato in piazza Venezia, “fa venire un gran senso di depressione” per via del suo allestimento povero e “sciatto”. “È brutto, storto e tra i peggiori di sempre!” scrive un utente, commentando l’albero inaugurato dalla sindaca di Roma Virginia Raggi l’8 dicembre scorso. “Ma siamo al passo con le capitali mondiali secondo voi? – chiede qualcun altro – Va bene il risparmio, ma avete visto quel povero albero spelacchiato, è una vergogna”.

E ancora, tra chi difende la scelta della sindaca, commentando che “Roma non ha bisogno di alberi di Natale belli, perché è bella di suo” e chi fa notare che a piazza San Pietro, piazza Navona e a piazza Mignanelli (dove l’abete è stato decorato dalla maison Valentino) ce ne sono di bellissimi, non manca chi fa notare, con un filo di ironia, che in fondo, “La punta storta è un tocco d’artista”. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -