Migranti sequestrano operatore del centro di accoglienza, arrestati

 

ASTI, 13 DIC – Due migranti sono stati arrestati nell’Astigiano per sequestro di persona in concorso a causa di una mancata diaria. Sono due nigeriani di 23 e 26 anni, ospiti di un centro di accoglienza di Costigliole d’Asti. Sono accusati di aver rinchiuso in una stanza un dipendente della struttura, un giovane di 25 anni, perché – secondo loro – non aveva elargito la corretta diaria, contestandogli un ammanco.

Il ragazzo, che è riuscito a chiamare il 112, è stato liberato dopo 40 minuti dai carabinieri. I due nigeriani sono stati ristretti presso le camere di sicurezza della caserma, in attesa della celebrazione del rito direttissimo. (ANSA)



   

 

 

1 Commento per “Migranti sequestrano operatore del centro di accoglienza, arrestati”

  1. PORTA APERTE . QUANTA UMANITò ALLA ACCOGLIENZA. DOBBIAMO ANCORA SOPPORTARE .???

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -