Ergastolano in permesso premio evade dal carcere di Voghera

 

Un detenuto calabrese condannato all’ergastolo è evaso dal carcere di Voghera. Come riferisce Il Giorno, l’uomo – un collaboratore di giustizia – sarebbe dovuto rientrare questa mattina da un permesso premio, ma non si è presentato alla casa circondariale. “Questo non può che avere per lui gravi ripercussioni se non si costituisce al più presto” ha spiegato Donato Capace, il segretatio generale del Sappe, Sindacato autonomo di Polizia Penitenziaria. “L’uomo è un detenuto italiano, di origini calabresi, ha un fine pena mai, ossia è ergastolano, ed è collaboratore di giustizia. Il permesso premio era stato autorizzato per recarsi in una località del Piemonte”.

“Si tratta di un evento irresponsabile e gravissimo – ha aggiunto Capace – per il quale sono già in corso le operazioni di polizia dei nostri Agenti della Penitenziaria finalizzare a catturare l’evaso. Nei primi sei mesi del 2016, ossia dall’1 gennaio al 30 giugno scorso, si erano già contate 14 evasioni da permessi premio (5 italiani e 9 stranieri) e 9 mancati rientri in carcere da detenuti ammessi al lavoro all’esterno delle strutture di pena (3 italiani e 6 stranieri)”.

today.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -