Germania, 150 milioni per incoraggiare i migranti a tornare in patria

 

La Germania spenderà 150 milioni nei prossimi tre anni per incoraggiare i migranti a tornare nei loro Paesi di origine. Lo ha annunciato il ministro per lo Sviluppo tedesco Gerd Muiller, secondo cui per ogni anno saranno stanziati 50 milioni destinati ad un programma per aiutare migranti proveniente da Iraq, Afghanistan e Balcani e che hanno visto bocciata la loro richiesta d’asilo ad avere “un nuovo inizio” in patria. Il programma sarà a disposizione anche dei migranti che sceglieranno di tornare volontariamente.

“Possiamo offrire loro istruzione, formazione professionale, occupazione e benefici sociali”, ha detto Muller, anche assicurando che “non siano visti come perdenti”. Lo stesso ministro ha precisato che questo programma costa alla Germania meno delle lunghe procedure per rimpatriare quanti non hanno ottenuto asilo. adnkronos



   

 

 

1 Commento per “Germania, 150 milioni per incoraggiare i migranti a tornare in patria”

  1. HANNO TROVATO LA MUCCA CAROLINA:=
    DA UNA PARTE ESCONO E DALL’ALTRA RIENTRANO. !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -