Rai 3, Rondolino a Gasparri: “Sei un pezzente della politica con un deficiente come Brunetta”

 

Su Rai 3 i programmi culturali della sinistra colta e tollerante

Botta e risposta dai toni accesi quello tra Fabrizio Rondolino e Maurizio Gasparri, entrambi ospiti allo Speciale Referendum di Rai Tre. A far scoppiare le lite tra i due il riferimento di Rondolino al caso dei tweet della moglie di Brunetta, che ha mandato su tutte le furie Gasparri. “Ognuno ha le sue mogli – dice il senatore di Forza Italia – la tua ha fatto la consulente per Renzi per guidare una campagna informativa perdente”.

Immediata la replica di Rondolino, che sbotta: “Ma sei un poveraccio, ti dovresti vergognare di uno come Brunetta – afferma il giornalista – lui, il leccapiedi di Berlusconi, un povero disgraziato con la moglie che fa i tweet grillini. Un personaggio ridicolo, un pezzente della politica, Gasparri. Ti dovresti vergognare di stare in un partito con un deficiente come Brunetta”.

Dura la risposta di Gasparri: “Un pezzente? Ma come ti permetti?”, afferma, prima di perdere le staffe con la giornalista, Alessandra Carli: “A me ha richiamato – sbotta il senatore di Fi – ma lei faccia il suo mestiere che non lo sa fare, si vergogni”. Carli a quel punto prova a gestire la situazione: “Io faccio il mio mestiere – dice la giornalista – lei non può utilizzare parole come pezzente”. A quel punto viene mandato in onda l’intervento di Matteo Salvini, ma in studio la situazione sembra ormai fuori controllo.

“Non è consentito utilizzare un linguaggio simile in questo studio – conclude la giornalista, prima di passare la linea al Tg Regionale – mi dispiace, dobbiamo dare la linea al regionale, date una dimostrazione di civiltà. In questo studio non è consentito utilizzare il termine pezzente, come non è possibile usare la parola mafioso”. ADNKRONOS



   

 

 

2 Commenti per “Rai 3, Rondolino a Gasparri: “Sei un pezzente della politica con un deficiente come Brunetta””

  1. SOAMO PROPRIO RIDOTTI AL SUICIDIO PER NON SOFFRIRE DI PIU’.!!!

  2. Rondolino è il Re delle banderuole, un personaggio tra il ridicolo ed il grottesco, una vera icona della sinistra. Gasparri non è un “poveraccio” è nel CDA di TELIT non fa assolutamente niente ma prende lo stipendio…

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -