Catanzaro, assalto a caveau con ruspa: bottino da milioni di euro

 

caveau-catanzaro

Procedono a ritmo serrato le indagini della squadra mobile di Catanzaro dopo l’assalto alla Sicurtransport della scorsa notte. La banda di malviventi ha messo in atto una strategia ben pianificata per arrivare al caveau della società di vigilanza, utilizzando una ruspa per fare breccia nel muro e raggiungere il bottino.

Il colpo ha fruttato qualche milione di euro. Il bottino non è ancora stato quantificato con precisione ma certamente risulta consistente. Al momento dell’irruzione, nella centrale operativa si trovavano due agenti della società di vigilanza che non sono comunque entrati in contatto con i malviventi. Secondo quanto ricostruito dalla squadra mobile di Catanzaro, la banda sarebbe composta da una quindicina di persone.

Congegnato nei minimi dettagli anche il piano di fuga, con un cordone di sicurezza garantito da alcune macchine incendiate e posizionate in modo da intralciare l’arrivo delle forze dell’ordine e chiodi sparsi sull’asfalto. Gli investigatori stanno ricostruendo la dinamica e cercando elementi utili per identificare i responsabili. adnkronos



   

 

 

1 Commento per “Catanzaro, assalto a caveau con ruspa: bottino da milioni di euro”

  1. IL MINISERO INTERNI CHE DICE.??? …

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -