Bologna: agente si spara al pronto soccorso, è grave

 

BOLOGNA, 3 DIC – Un uomo di 44 anni si è sparato al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Orsola di Bologna e le sue condizioni sono gravissime. Secondo le prime informazioni si tratta di un poliziotto della Penitenziaria, in servizio nella struttura minorile di via del Pratello. Era stato portato in ospedale su un’ambulanza. Una volta giunto al nosocomio, ha estratto l’arma, l’ha rivolta contro di sè e ha sparato. ANSA



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -