Terrorismo islamico, l’Italia rinuncia all’estradizione del mullah Krekar

 

mullah-KrekarCOPENAGHEN, 30 NOV – Le autorità di sicurezza norvegesi hanno reso noto che l’Italia ha rinunciato alla richiesta di estradizione del mullah Krekar, detenuto in Norvegia e sospettato dalla giustizia italiana di essere a capo di un gruppo che voleva instaurare un califfato al posto del governo eletto in Kurdistan, di preparare attentati in Europa e reclutare combattenti per la Jihad. Najmaddin Faraj Ahmad, conosciuto come Mullah Krekar, verrà rilasciato oggi, ha precisato l’agenzia di sicurezza norvegese. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -