Uganda: ribelli attaccano forze del governo, 19 morti

 

KAMPALA, 27 NOV – Almeno 19 persone sono rimaste uccise negli scontri in corso da due giorni tra le forze ugandesi e una milizia tribale in un remoto distretto, vicino al confine con il Congo. Lo riferisce un funzionario del governo, Shaban Bantariza.

Dopo l’uccisione di 4 poliziotti e un ferito da parte dei ribelli, le forze di sicurezza governative hanno lanciato un’offensiva durante la quale 15 combattenti sono rimasti uccisi. Gli omicidi sono una escalation di un conflitto in corso da lungo tempo tra le forze di sicurezza ugandesi e i ribelli che si ritiene essere fedeli a un re tribale, Wesley Mumbere, noto per le critiche contro l’attuale governo. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -