Sudamericano trovato morto in strada a Bollate

 

MILANO, 26 NOV – Un sudamericano di 35 anni è stato ucciso durante la notte nel Milanese. Secondo le prime informazioni sarebbe stato vittima di un pestaggio da parte di connazionali. Il giovane è stato aggredito a Bollate intorno alle 2 ed è poi stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale Niguarda di Milano dove è deceduto poco fa.

Sul caso indagano i carabinieri del comando provinciale di Milano, che stanno verificando, tra le ipotesi, anche quella che l’aggressione possa essere avvenuta nell’ambito di rivalità fra gang di latinos. ansa

Ancora ignote le cause del decesso: è stato investito dopo essere uscito da un locale è stato pestato da alcuni connazionali? L’uomo è stato soccorso in condizioni disperate in viale Lombardia da personale del 118: è deceduto poco dopo il ricovero all’ospedale Niguarda.

La pista più accreditata, secondo le prime informazioni raccolte dai carabinieri, sembra quella dell’investimento: la vittima sarebbe stata investita da un’auto che non si sarebbe fermata dopo l’impatto. Non si esclude, però, che la morte del sudamericano possa essere avvenuta al termine di un pestaggio. Sono in corso accertamenti per ricostruire la dinamica di quanto accaduto. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -